Flying Lotus e Kuedo hanno lavorato ale musiche dell’ anime Blade Runner Blackout 2022

0
358
Flying Lotus

C’era un periodo durante gli anni ’90, quando ancora Mtv faceva cose fighe ed interessanti, una su tutte la Anime Night, serata settimanale totalmente dedicata al mondo animato nipponico. Nei suoi 11 anni di tramissione ci ha tenuto compagnia e ci ha fatto conoscere serie che sono diventate parte del nostro background come GTO-Great Teacher Onizuka, Evangelion, Trigun, Golden Boy, Inuyasha, Ranma 1\2, Slam Dunk, City Hunter, Yu Yu Hakusho e Cowboy Bebop, serie cult girata da Shin’ichirō Watanabe che, per il suo stile di animazione e trama ancora oggi nonostante sia del 1998 risulta dannatamente attuale. Shin’ichirō Watanabe ha da poco annunciato di essere al lavoro su un corto che verra trasmesso anche in Italia, Blade Runner Blackout 2022 che, funge da tie-in tra il primo episodio diretto da Ridley Scott ed il sequel Blade Runner 2049. La colonna sonora dell’ intero lavoro è stata affidata a Flying Lotus e Kuedo, meglio di così non poteva andare

Se hai a dispozione spararti la speciale Boiler Room realizzata appositamente per il lancio di Blade Runner 2049 allestita con oggetti di scena orinali del primo film, visual immersivi di Shaun Murphy ed altra roba strana, animara dai live\dj-set distopici di Kuedo, Konx-om-Pax, Flora Yin-Wong e Hudson Mohawke. Lo speciale sarà in reloop ancora per poco tempo, ti consiglio di schiacciare play ASAP.