Lee Gamble: Il nuovo album Mnestic Pressure uscirà per Hyperdub

0
110
Lee Gamble

Dopo aver dato sfogo alle frustrazioni di Sim Hutchins attraverso l’ audio visual EP Vantablank Stare pubblicato dalla sua UIQ, in cui vengono fortmente criticati l’alienamento delle masse che caratterizza la società moderna e i notiziari h24 che a detta sua ci bombardano con informazioni ripetitive(per l’ occasione ha creato anche una finta newsroom), Lee Gamble ha
anncunciato il nuovo album concettuale Mnestic Pressure(il titolo si riferisce alla pressioni che agiscono sulla nostra memoria) , il primo dell’era post-Pan che,verrà pubblicato il 15 Settembre da Hyperdub, con cui il produttore inglese effettua un vero e proprio hard-reset sonoro.
Gamble, assieme all’album ha lavorato ad un nuovo live show descritto come una versione decontruita dello stesso Mnestic Pressure creato in parte con l’uso di
custom-built generative software.
Il primo estratto Istian è già disponibile all’ascolto.

From Diversions 1994-1996 through to Koch – my music felt like I was dealing with signals from elsewhere – signals from the unconscious, sub-aqua, hallucinated, dreamt, we live in these strobing, visual times, like a constant subliminal advertisement but, also over the last few years the world seems to have become more and more dreamlike, alien, and parodic itself and there was this part of me that wanted to drag my music back from this Shangri-La, but fully drenched and infected by its ghosts.